Greenpeace, manifestazione contro Apple a ROMAEST

di |
logomacitynet696wide

La prima giornata di apertura del negozio Apple di ROMAEST caratterizzata anche dalla protesta di Greenpeace contro le politiche ambientali di Cupertino. Un Jobs novello Adamo morde una mela pulita.

Una novella Eva offre una mela e Jobs la morde. Ecco la rappresentazione messa in scena da Greenpeace Italia per sottolineare il suo dissenso con le politiche ambientali di Apple.

La protesta dell’associazione ecologista contro Apple è arrivata nel nostro paese questa mattina, in occasione dell’inaugurazione del negozio di ROMAEST, un evento molto visibile e al quale hanno partecipato centinaia e centinaia di persone.

Momento clou della manifestazione, come accennato, un “quadro” con protagonisti due mimi, uno dei quali con un abbigliamento chiaramente ispirato al look di Steve Jobs e l’altro, una donna, che rappresentava Eva. Tra i due il passaggio di una mela con Jobs che la addentava segnava la necessità  per Cupertino di ripulire i propri prodotti dalle componenti e dai materiali tossici. La scenetta è ispirata alla prima pagina del sito (Greenmyapple che sostiene la campagna dove appare proprio un Jobs, novello Adamo, tentato da un Eva “ecologica”.

Greenpeace nel contesto della manifestazione di questa mattina ha anche distribuito volantini che chiariscono le ragioni delle sue iniziative che prevedono sottoscrizione di petizioni, lobbying nei confronti di politici e figure di primo piano nel campo della tecnologia, manifestazioni pubbliche come quella di oggi.