Grid Computing made in Cupertino: cos’è e come funziona

di |
logomacitynet696wide

Se ne parla da pochi anni ed è la frontiera della ricerca tecnologica: il Grid Computing è il tema più caldo per gli informatici. In molti ci provano con soluzioni estremamente costose e complesse. Adesso, è arrivata Apple e le novità  per tutto il settore non mancano. Vediamo quali sono dopo aver cercato di capire che cosa sia il Grid.

Introduzione: che cos’è
Grid Computing, cioè dividere i processi di calcolo attraverso una rete estesa di computer. Per intenderci: se un computer multiprocessore ha sulla stessa scheda madre più “cervelli” in grado di elaborare operazioni, un cluster (come quello del Politecnico della Virginia realizzato con 1.100 G5 dual processor ora in via di aggiornamento a Xserve) è un “grappolo” di computer fisicamente vicini ed interconnessi che si suddividono i compiti, cioè calcolano in parallelo e in meno tempo quello che a un unico computer occorrere molto più tempo per fare.

Continua su questa pagina di MacProf.