HDR PhotoStudio, ora disponibile anche per Mac

di |
logomacitynet696wide

Disponibile la versione Mac di HDR Photo Studio, un software per la creazione d’immagini HDR che fornisce ai fotografi il controllo completo delle immagini

HDR Photostudio è un software per la creazione d’immagini HDR (high dynamic range) che mette a disposizione strumenti e funzioni di tone mapping tipicamente disponibili solo nelle normali applicazioni di editing. La casa produttrice afferma che gli algoritmi usati dal programma sono quelli che più si avvicinano alla visione umana e sono legati dal tipo di periferica utilizzata per la visualizzazione. L’applicazione conserva le informazioni su luminosità  e canali colore separate permettendo di lavorare senza generare eccessivi falsi colori.

Le immagini possono essere salvate nel formato nativo .BEF che dovrebbe essere in grado di contenere informazioni sui file complete di tutte le tonalità ; il formato è compresso e genera file con dimensioni simili a quelle dei file JPEG.

Il programma supporta anche i file RAW dei principali produttori di fotocamere (.cr2, .nef, .raw, ecc.) così come i formati TIFF, JPEG, BMP e il formato OpenEXR. La versione Mac è offerta ad un prezzo introduttivo di 99$ fino alla fine di febbraio; dopo febbraio il prezzo di vendita sarà  di 150$. Dal sito del produttore è possibile scaricare una versione dimostrativa funzionante per 30 giorni.

I requisiti minimi sono: un Mac Intel con CPU dual core da 2,5GHz con 2GB di RAM (consigliati 4) e Mac OS X 10.5.x (Leopard) oppure 10.6.2 (Snow Leopard).
[A cura di Mauro Notarianni]