HP già  lo scorso anno voleva vendere la divisione PC

di |
logomacitynet696wide

Già lo scorso anno HP era alla ricerca di acquirenti per la divisione Personal Systems Group. Per un’attività che potrebbe valere almeno 40 miliardi di dollari l’azienda di Palo Alto avrebbe in passato avviato trattative con LG e Samsung.

HP ha cercato di vendere la divisione PC già lo scorso anno. Lo riferisce C-Net che fa sapere anche i nomi cui HP si è rivolta (LG e Samsung) nel tentativo di cercare strategie alternative e vendere il business a grandi aziende che hanno interessi più vasti del settore PC.

HP è alla ricerca di aziende-target che veda il settore PC come un complemento alle attività già in essere. L’attuale più grande produttore di PC al mondo vorrebbe uno scorporo dell’attività: “Preferiamo uno spin-off come società indipendente nell’interesse dii azionisti, clienti e dipendenti” avrebbe dichiarato a C-Net un portavoce di HP non meglio identificato.

HP ha anche pubblicato alcuni annunci sui giornali per promuovere lo spin-off della propria Personal Systems Group, un’attività valutata (dalla stessa azienda) non meno di 40 miliardi di dollari. Tra le ragioni che potrebbero aver spinto a pubblicizzare lo spin-off c’è il preparare il pubblico all’operazione, comunicando l’avvento di una nuova azienda che porterà avanti lo sviluppo e la realizzazione di nuovi sistemi. 

[A cura di Mauro Notarianni]