HP: “Trimestre migliore del previsto”

di |
logomacitynet696wide

Il trimestre fiscale per HP si chiuderà  al di sopra delle previsioni. Lo annuncia il management della società  che vede più vicino la possibilità  della fusione con Compaq.

HP si appresta ad annunciare profitti al di sopra delle previsioni per il trimestre in corso. Lo ha annunciato nel corso della giornata di ieri la società  secondo cui il panorama del mercato continua ad essere difficile ma in un contesto in cui il segmento consumer mostra segni di ripresa.
Alla luce di queste dichiarazioni HP potrebbe chiudere il quarto fiscale con profitti “sostanzialmente superiori” ai 16 cent per azioni previsti da First Call.
I meriti sarebbero essenzialmente del mercato dei PC e della stampa oltre che di quello dei servizi, decisamente in progresso rispetto al passato.
Anche Compaq, nello scorso fine settimana, aveva annunciato un buon trimestre, superiore alle attese.
L’orizzonte, secondo gli analisti, pare oggi più favorevole di quanto non lo fosse in passato alla fusione tra Compaq e HP. Le prospettive di profitto e un quadro in miglioramento complessivo stanno convincendo gli osservatori che ci potrebbero essere dei benefici effettivi che si riverbererebbero sulle possibilità  di produrre profitti, rafforzando la posizione sul mercato del colosso che andrebbe a nascere.
Nei giorni scorsi HP e Compaq avevano avuto buone notizie sulle prospettive dell’accordo dall’Europa dove la commissione Europea aveva dato via libera ad esso.
Nonostante ciò i rischi di una bocciatura sono sempre dietro l’angolo. In particolare l’assemblea degli azionisti di HP, subendo l’influenza della posizione delle famiglie Hewlett e Packard, eredi dei due soci fondatori, che continuano ad opporsi alla fusione.