HP canta vittoria

di |
logomacitynet696wide

La fusione tra HP e Compaq sarebbe stata approvata. Lo sostiene la CEO di HP, Fiorina, ma il suo principale oppositore, Hewlett, respinge i proclami. Settimane prima di avere una risposta ufficiale.

HP avrebbe ottenuto l’€™approvazione da parte degli azionisti alla fusione con Compaq. L’€™annuncio non è però ufficiale ma giunge dalla CEO Carly Fiorina ed è contenuto in una comunicazione che la stessa Fiorina ha inoltrato alla stampa ieri sera, alla chiusura delle votazioni degli azionisti.
Secondo la CEO la battaglia si sarebbe conclusa solo con un vantaggio minimo per le posizioni del management, ma comunque sufficiente a siglare l’€™accordo.
Dall’€™altro fronte, quello dei contrari, Walter Hewlett si oppone affermando che le sue posizioni non sarebbero state sconfitte dagli azionisti. Secondo il figlio di uno dei due fondatori di HP le posizioni sarebbero talmente vicine che nessuno dei due è in questo momento in grado di dire chi ha vinto e ha chiesto un calcolo accurato dei voti.
Secondo alcune fonti ora ci potrebbero volere giorni, se non settimane (forse addirittura sei) prima di avere un pronunciamento ufficiale anche se Fiorina dimostra di avere molte certezze anche su questo argomento visto che sostiene che ‘€œnon sarà  difficile interprete le schede e non ci saranno discussioni simili a quelle delle presidenziali. C’€™era solo una ‘€œX’€ da apporre da una parte o dall’€™altra’€
Intanto nel corso della serata di ieri, mentre HP dichiarava la vittoria, il prezzo delle azioni della società  scendeva di oltre il 5% e quello di Compaq, i cui azionisti saranno beneficiati di un prezzo d’€™acquisto delle azioni più alto di quello di listino, saliva di altrettanto.