HP, portatili entry level da 15,4 pollici

di |
logomacitynet696wide

HP si appresta a lanciare portatili di fascia bassa con schermo da 15,4 pollici. Dopo la sfida del prezzo, arriva quella delle specifiche, nel campo dove Apple ha gli iBoo.

HP cerca di spingere versop l’€™alto le specifiche dei portatili entry level. Secondo alcune fonti Taiwanesi la società  americana, tra i leader nel campo dei laptop, starebbe per introdurre alcuni modelli di fascia bassa dotati di schermo da 15,4 pollici.

Se l’€™indiscrezione si dimostrasse corretta sarebbe il primo esempio di una costruttore leader che cerca di insidiare il mercato degli assemblatori con un prodotto di costo intorno ai 1000 dollari e con schermo di queste dimensioni.

Secondo le indiscrezioni i modelli, per la precisione, sarebbero tre: un Presario (R300T) e due Pavillon (zv5000 e zx5000). I modelli più economici (Presario R300T e Pavillo zv5000) sarebbero disponibili sia con schermo da 15 che da 15,4 pollici con prezzo, rispettivamente, da 999 e 1.049 dollari. Il processore sarebbero un Pentium 4 da 2.4 GHz. Il Pavillon zx5000 avrebbe solo schermo da 15,4 pollici e processori da 2.8 e 3.06 GHz con costo, rispettivamente, di 1.299 dollari e 1.499 dollari.

Nonostante le dotazioni di accessori e di periferiche, presumibilmente, non al top, i prodotti di HP sono destinati a fare molto rumore nella gamma di fascia bassa dove per ora tra i produttori di primo piano solo Dell sembra in grado di competere sul profilo del rapporto prezzo prestazioni con il suo Inspiron 8000, un laptop da 15,4 pollici da 1.349 dollari.

In questa fascia di mercato Apple propone gli iBook il cui modello entry level è un 12 pollici da 1.099 dollari.