HandSpring in USA 100$ di sconto

di |
logomacitynet696wide

Negli USA chi acquista un Visor Edge e dà  in cambio un vecchio palmare ottiene 100$ di sconto. Un segnale che la crisi dei PDA comincia a colpire anche il maggior concorrente di Palm

Cento dollari di sconto come premio per un “competitive upgrading” con un palmare concorrente. Questa la nuova campagna lanciata negli USA da Handspring e che parte in questi giorni.La mossa, che chiede al cliente di consegnare il suo vecchio palmare per avere in cambio un Visor Edge a 299$ invece che a 100$, è partita in questi giorni e per quanto gradita da parte dei possibili utenti di PDA è un chiaro segnale che la crisi informatica sta colpendo anche il settore dei computers da tasca non è più solo sgradito patrimonio di Palm.A fronte, da parte di Palm, di tagli ai listini, considerevoli promozioni per gli sviluppatori, bundle e campagne di tutti i tipi rivolti a liquidare i magazzini HandSpring aveva fino a ieri risposto solo con promozioni mirate. Ora però, evidentemente, la situazione si sta facendo delicata anche per il maggior concorrente di Palm che risponde alla pressione applicata dalle iniziative della società  di Santa Clara con una mossa altrettanto consistente.Gli sconti sul mercato USA sono riservati a chi porta in cambio ogni sorta di palmare: PalmOs, PocketPC. WinCE, Psion. Perfino i vecchi Newton sono inclusi nella lista dei computer che danno accesso allo sconto “Non siamo troppo schizzinosi”, ha detto scherzando il portavoce di HandSpring Brian JacquetCon le promozioni sui prodotti non sono da escludere, come aveva già  avuto modo di dire nelle scorse settimane il CEO di HandSpring Donna Dubinsky ammettendo un rallentamento nel settore, iniziative volte alla riduzione dei costi.