Handspring Desktop 4: sincronizzazione sicura

di |
logomacitynet696wide

Aver scelto un palmare ancor più “different” dagli altri presenti sul mercato, stava diventando un’ingiusta condanna per i possessori di dispositivi Handspring. La parziale incompatibilità con il Palm Desktop 4 è stata risolta oggi.

I possessori dei solidi palmari Handspring ricorderanno l’avvertimento, da parte della casa madre, della scorsa primavera, relativo al rischio esistente nell’uso del Palm Desktop per OS X.

Sincronizzare o meno? In questi mesi, gli utenti hanno lavorato con il grosso timore di perdere i propri dati, in bilico tra il pericolo di scontrarsi in un’incompatibilità  software o quello di subire un crash distruttivo sul proprio palmare.
Fin adesso, la casa produttrice, aveva rilasciato dei suggerimenti e delle linee guida per una felice convivenza tra Macintosh ed i suoi dispositivi: come l’eliminazione nella cartella “Palm OS upgrades” dell’update a 3.5.3 che partiva ad ogni sincronizzazione (ricordiamo che i modelli della Handspring hanno ROM non aggiornabili per scelta progettuale). Ma, qualche giorno fa, dalla voce ufficiale del supporto tecnico della Handspring è giunta la possibilità  di avere un client desktop per i propri palmari, approvato e funzionante senza rischi di sorta.

Nessun cambio nel numero di versione (4.0) per un sostanzioso download di 10 MB, funzionante sia su Mac OS tradizionale che OS X.
Nelle note tecniche di contorno al software sono elencati i corretti passi da compiere per sostituire il proprio Palm Desktop, nel caso ce ne fosse già  installato uno, sul vostro computer, oppure procedere ad una prima installazione.

Al momento non si fa menzione di versioni localizzate nelle varie lingue, tra le quali anche l’italiano.