I primi iPad costruiti in Brasile arriveranno a dicembre

di |
logomacitynet696wide

È quasi arrivato il momento degli iPad brasiliani. I primi tablet costruiti nelle fabbriche sudamericane di Foxconn in arrivo per il mese di dicembre. L’ampliamento delle linee di assemblaggio utile sia a rifornire i mercati internazionali che ad entrare massicciamente nel potenzialmente ricco mercato brasiliano.

I primi iPad costruiti in Brasile arriveranno nel mese di dicembre: l’annuncio ufficiale atteso da diverso tempo e preannunciato da alcune notizie di stampa, arriva direttamente da Aloizio Mercadante, ministro brasiliano per la ricerca scientifica, tecnologica e per l’innovazione. Mercadante, protagonista nella trattativa che ha indotto Foxconn a creare linee di assemblaggio in Brasile, non nasconde la sua soddisfazione. “All’inizio molti dubitavano ma sarà la prima volta che la società costruirà iPad al di fuori del territorio cinese” ha dichiarato il ministro riferendosi a Foxconn che in accordo con il governo del paese si è impegnata a investire una somma consistente di denaro, fino a 12 miliardi di dollari, per l’ampliamento dei propri stabilmenti di produzione a Jundiai nei pressi di San Paolo.

“Stiamo compiendo un passo importante per l’inclusione digitale nel paese” ha dichiarato Mercadante anticipando un nuovo progetto del governo che porterà in Brasile, più precisamente nella Manaus Free Zone, una grande attività inerente al mondo dei videogiochi. Il ministro non ha rilasciato ulteriori dettagli né il nome della società coinvolta nel progetto.

Grazie ai nuovi impianti Foxconn di costruzione di iPad in Brasile, il tablet potrà essere commercializzato nel paese a prezzi sensibilmente più bassi; le stime indicano un calo di prezzo del 40% e oltre rispetto al prezzo attuale, questo per la cancellazione degli attuali dazi che secondo una politica protezionistica vengono imposti su prodotti d’importazione. Secondo quanto riferito in passato Foxconn grazie agli stabilmenti brasiliani dovrebbe essere in grado di rifornire adeguatamente tutto il Sud America e integrare la produzione che arriva dalla Cina  beneficio di tutti i mercati mondiali.iPad 2