IBM lancia oggi il Power5

di |
logomacitynet696wide

IBM potrebbe annunciare oggi il primo server con Power5, il chip le cui tecnologie potrebbero essere alla base della prossima generazione di processori PPC.

Potrebbe essere arrivato il giorno del debutto del primo server IBM dotato di Power5. Secondo quanto riferiscono alcune fonti, infatti, la società  di Armonk ha pianificato per oggi il lancio di i5 520 e di i5 570, due nuovi computer di rete dotati del nuovo chip erede.

L’€™annuncio, se confermato, è di rilievo anche per il mondo Mac. Il Power5 è un processore ad alte prestazioni, capace di istruzioni a 64-bit e destinato a competere nella nicchia di mercato occupata da macchine per il mondo corporate, ma è anche l’€™erede del Power4, un processore che è alla base di molte delle tecnologie del PPC 970. Secondo alcune fonti piuttosto attendibili anche il Power5 avrà  un derivato PPC che sarà  in grado di portare al mondo dei desktop e dei server entry level molte delle tecnologie che esso impiega.

La notizia del lancio di una gamma di macchine basate su Power5 lascia supporre che alla IBM siano state superate alcune delle difficoltà  iniziali che avevano segnato il lancio del progetto e che la produzione in serie sia ormai iniziata. Il Power5, come molti altri chip compreso lo stesso PPC 970, viene costruito a est FishKill.

Al momento non esiste alcuna informazioni ufficiale sui piani di IBM per dare un successore al PPC 970FX, anche se alcune fonti suppongono che il derivato dal Power5 possa essere il PPC 990 apparso in qualche tabella di marcia ufficiosa di IBM. Il processore, di velocità  non precisata ma probabilmente superiore ai 4 GHz, sempre stando alle voci, dovrebbe apparire non prima della fine del 2005 o all’€™inizio del 2006.