IE, re incontrastato di Internet

di |
logomacitynet696wide

Internet Explorer è usato dal 95% dei navigatori di Internet. Netscape e il resto della pattuglia perduti oltre l’orizzonte.

Più che Internet, Internet Explorer. La rete sta diventando sempre più sinonimo del navigatore di Microsoft e a dimostrarlo ci sono i dati resi pubblici ieri da OneStat una società  che opera anche nel campo del mercato dei browser.

Secondo OneStat al momento su 20 utenti della rete ben 19 usano un prodotto di Microsoft, che sia uno dei più vecchi browser che il più recente (e solo per Win) IE 6.0

Proprio IE 6.0, secondo OneStat, è di gran lunga il più utilizzato dei navigatori con il 57,7% del mercato e in salita dal 52,3% dell’ultima indagine.

Alle spalle del Moloch di Redmond si trova Opera con lo 0,8%; Netscape 7 è ancora più indietro con 0,6% (+0,1%); la galassia dei navigatori basati su Mozilla raggiungono a malapena l’1,1%. Il restante 2,5% è rappresentato da vecchi Netscape o da prodotti alternativi e non classificati come quelli per il mondo Unix e quelli per Mac (come iCab).

OneStat rileva le sue statistiche su un campione di 2 milioni di visitatori su particolari siti che tracciano “l’identità ” dei browser usando il codice JavaScript