ITunes Music Store, in Australia ad inizio 2004?

di |
logomacitynet696wide

Apple starebbe procedendo a tappe forzate per l’€™apertura del suo negozio di musica on line nell’€™area del Pacifico. Per l’€™Australia tutto pronto entro l’€™inizio della primavera del 2004?

Si intensificano i segnali degli sforzi che Apple sta compiendo per portare anche all’€™estero la sua strategia per la musica digitale.

Dopo gli annunci ufficiali in base ai quali il 2004 sarà  l’€™anno in cui anche gli utenti che non abitano negli USA potranno avere accesso al negozio di iTunes, confermate anche nel corso della recente inaugurazione del primo negozio in Giappone, ora è dall’€™Australia che giungono nuove voci.

Secondo il giornale on line News Interactive, Apple avrebbe dato il via ad intense trattative, attivando i sui manager locali, per riuscire a definire in maniera rapida ed efficiente gli accordi necessari per lanciare il negozio nell’€™area del Pacifico. Secondo quanto riferisce il giornale i contatti sarebbero ben avviati sia con le case discografiche sia con le autorità  che regolano il rispetto dei diritti musicali.

La prospettiva che Apple coltiva, sempre secondo il giornale, è di lanciare il negozio nel primo quarto del prossimo anno, ovvero entro l’€™inizio della primavera.

Ricordiamo che recenti informazioni provenienti da fonti che però devono essere verificate, sostengono che Apple si è posta l’€™obbiettivo di aprire il suo negozio europeo nella prima metà  del 2004, in tempo per godere ancora di un vantaggio strategico nei confronti dei molti concorrenti che stanno operando nella stessa direzione.