I PC di IBM a Lenovo già  da domani?

di |
logomacitynet696wide

Da oriente rimbalzano voci sull’€™accelerazione delle trattative tra IBM e Lenovo per la cessione del business dei PC di Big Blue. Ultime ore prima dell’€™annuncio?

Sembra ormai molto vicino il momento dell’€™annuncio ufficiale della cessione della divisioni PC di IBM. Secondo fonti vicine alla casa di Armonk gli accordi con i cinesi della Lenovo sarebbero praticamente conclusi e la notizia potrebbe essere diffusa ufficialmente già  nella giornata di domani.

Secondo alcune fonti la trattativa è complessa per la volontà  da parte di Lenovo di acquisire anche i clienti di IBM e mantenere il marchio per un periodo di alcuni anni. IBM, nei piani di Lenovo, dovrebbe mantenere l’€™assistenza, supporto finanziario e accesso ai canali di vendita al di fuori dalla Cina. Se IBM accettasse questa soluzione il costo d’€™acquisto, stimato tra 1 e 2 miliardi di dollari, potrebbe assestarsi ad un punto più basso visto che questo tipo di servizi tendono a produrre profitti e a non essere influenzati dai cicli di vendita del mercato dei computer.

Conferme a quella che fino a venerdì pareva solo una voce rimbalzano da oriente dove la stessa Lenovo ha confermato di essere in trattativa ‘€œper un’€™acquisizione con una primaria società  IT internazionale’€, annuncio che ha determinato la sospensione del titolo alla borsa di Hong Kong per eccesso di rialzo.

La divisione PC di IBM una volta scorporata e resa indipendente, secondo alcuni analisti, potrebbe produrre un fatturato annuo di 10 miliardi di dollari.