I bug di Keynote irritano gli utenti

di |
logomacitynet696wide

Debutto difficile per Keynote. Il software per le presentazioni di Apple ha la tendenza a mandare in crash l’intero sistema operativo. Preoccupati ed irritati gli utenti Mac. Cupertino individua il bug nel conflitto con schede ATI

Debutto difficile per Keynote.

L’applicazione per le presentazioni multimediali, annunciato e rilasciato nel corso del discorso inaugurale del Macworld, sta facendo disperare più di un utente.

Malfunzionamenti, chiusure inaspettate, problemi piccoli e grandi sono segnalati e testimoniati anche dal forum di discussione ufficiale di Apple da chi ha avuto modo di sperimentare l’applicazione che ha l’ambizione di competere con PowerPoint di Microsoft, di cui è un concorrente diretto.

Ma a stupire molti utilizzatori non sono i semplici bug che si possono riscontrare in un’applicazione che, in definitiva, è al momento quasi una pre-release. Piuttosto quello che lascia perplessi è la tendenza a “tirare giù” l’intero sistema operativo.

Programmi che costringono, per un crash, al riavvio della macchina sono qualche cosa di estremamente raro per gli utenti di Mac OS X. Davvero riprovevole, sostengono alcuni degli utilizzatori di Keynote, se questo accade per un’applicazione prodotta proprio da Apple, ancor di più se si considera che Cupertino presenta, implicitamente, il software come un vero e proprio guanto di sfida a Microsoft.

La tendenza mandare in “tilt” il sistema operativo, pare ormai assodato, in base alle testimonianze, pareva essere circoscritta a macchine considerate entry level per l’applicazione (come gli iBook G3 500 e i PB G3), specie in condizioni di scarsità  di Ram. Apple però nelle scorse ore, messa al corrente del problema, ha invididuato il problema in un conflitto tra il programma e il processore grafico ATI quando si usa Mac OS X 10.2.3 (10.2 e 10.2.2 sono esenti), come accennato da Macity qualche giorno fa

Gli ingegneri di Cupertino stanno investigando il modo di riparare il bug.