I nuovi iBook già  in consegna?

di |
logomacitynet696wide

Sembra impossibile, ma alcune macchine potrebbero già  essere in consegna, ben prima delle previsioni di Apple.

Alla presentazione dei nuovi iBook, Jobs aveva parlato di circa tre settimane per la consegna delle nuove macchine, in queste ore, però, i primi utenti che avevano ordinato il prodotto via Apple Store sembra stiano ricevendo le consuete email di conferma della spedizione del materiale ordinato.
Le segnalazioni sono molto poche al momento, quindi potrebbe trattarsi di un numero molto esiguo di macchine, tuttavia sorprende che Apple possa dare la disponibilità  dei prodotti con così largo anticipo rispetto al previsto, in pratica una sola settimana di attesa per un prodotto completamente nuovo.

Nel nostro paese le prime macchine sono previste tra la metà  e la fine del mese in corso, ma solo dlla fine di Maggio e l’inizio di Giugno il prodotto dovrebbe risultare disponibile in quantità .
Questo sempre che i volumi di vendita previsti da Apple siano rispettati e non ci si trovi nuovamente ad un “effetto titanium”, cioè un volume di vendita particolarmente alto che ha fatto ritardare le consegne del prodotto su scala mondiale; tale effetto, per quanto positivo, potrebbe causare questa volta qualche disagio in più: solitamente la fine dell’anno scolastico è prodigo di vendite per le macchine Apple, se le macchine dovessero essere scarse nei canali, molti utenti potrebbero orientare le proprie scelte su altri prodotti più facilmente reperibili, il mercato consumer è decisamente più volubile rispetto al mercato professionale, le macchine vengono vendute solo se ci sono, sono pochi i clienti consumer disposti a lunghe attese.