I temi per cellulari Sony Ericsson si creano sul Mac

di |
logomacitynet696wide

Il software per Mac OS X atto a creare temi sui cellulari e smartphone di Sony Ericsson (già  disponibile da tempo), si aggiorna per seguire le evoluzione grafiche dei moderni telefonini.
Seguite i fantasiosi risultati delle sperimentazioni degli utenti Mac sul nostro forum.

La mania della personalizzazione ha da sempre accompagnato i possessori più intraprendenti dei telefonini di moderna generazione. Spesso, però, le idee creative si scontrano con la mancanza di adeguati strumenti per la nostra piattaforma.
Da mesi, Sony Ericsson supplisce a queste colpevoli mancanze fornendo un apposito tool ufficiale per la creazione di temi per i suoi cellulari più moderni.

Theme Creator 1.91, da poco aggiornato, aggiunge il supporto per le animazioni di tipo SVG Tiny (SVG-T) per i suoi ultimissimi dispositivi mobili: W900, W550 e W600 Walkman.
Sommando questi ultimi alla lista dei telefonini già  supportati in precedenza, l’elenco si allunga a comprendere anche alcuni modelli non commercializzati in Italia:

– F500i
– J300
– K300
– K500/K506/K508
– K600
– K700
– K750
– P900/P908
– P910
– S700/S710
– T68i/T300/T306/T310/T312/T316
– T226/T230/T238/T290
– T610/T616/T618/T630/T628/T637
– V800
– Z500
– Z600/Z608
– Z1010
– Z520
– W550
– W600
– W900

Il software di creazione è a disposizione degli sviluppatori Sony Ericsson, ma registrandosi gratuitamente sul sito dedicato è possibile scaricare anche la documentazione, guide e specifiche tecniche, a partire da questa pagina.

E’ indubbio che tra Sony Ericsson ed Apple corra un legame particolarmente solido (basti ricordare con quale senso dello spettacolo Steve Jobs utilizzava un T68 durante i suoi Keynote). Legame che a parte il “tradimento telefonico” con Motorola, continua tutt’ora, mettendo a disposizione dell’utenza Macintosh strumenti e tool di programmazione ufficiali che altre case, seppur blasonate, non si sognano neppure di fornire.
E l’interesse, di certo non manca, basta dare un’occhiata alle opere di personalizzazione dei lettori (in alcuni casi davvero di gran pregio) su quest’apposita pagina del nostro forum.