Ibm e Sony: arriva Cell, il nuovo processore per Playstation 3 e non solo

di |
logomacitynet696wide

Insieme a Toshiba, inizia l’avventura per dominare il mercato delle console e non solo. Nei piani per la nuova architettura, infatti, c’è anche una workstation. Che forse sarà  basata su Linux

Cell è una architettura di microprocessore sviluppata da Sony, Ibm e Toshiba. Lo scopo è quello di arrivare a dominare il mercato dell’intrattenimento digitale, vale a dire le console, ma non solo. C’è in ballo anche il settore (per adesso un oggetto non ancora definito ma solo parzialmente identificato) della convergenza tra computer e televisione.

Ma non solo. Nei piani del trio anche quello di realizzare una workstation orientata alla creazione di contenuti, i cui prototipi dovrebbero apparire alla fine di quest’anno. Nei piani, Ibm dovrebbe produrre l’hardware mentre Sony dovrebbe produrre il sistema operativo e l’architettura complessiva.

Si tratterebbe di uno strumento mirato alla produzione dei videogiochi per la Playstation 3 ma anche per l’authoring di livello elevato. Appare a prima vista una possibile competizione nel settore storicamente appartenente ad Apple e un tempo a Silicon Graphics. Ma in realtà , vista la presenza anche di Ibm e delle nuove architetture di Amd, la strategia sembrerebbe maggiormente mirata contro Intel.