Icahn conquista la sedia nel CDA di Yahoo!

di |
logomacitynet696wide

L’ultimo meeting del consiglio di amministrazione ha consegnato a Carl Icahn un posto fra gli altri consiglieri, portando uno dei più convinti critici della gestione “Yang” proprio dentro il cuore direzionale di Yahoo!.

Dopo tutto il rumore provocato dal buon Carl Icahn, uno dei principali azionisti di Yahoo! ed anche uno dei più contrariati sullo sfumato accordo fra Yahoo! e Microsoft, sembra che tutto sia finito a “tarallucci e vino”. Nel particolare, Icahn avrebbe ottenuto una seggiola (per se e per altri due rappresentanti suoi sostenitori), nela consiglio di amministrazione della società  di Sunnyvale.

E’ probabile che l’entrata di Icahn nel board rappresenti un tentativo di riuscire a smuovere e a rovesciare il fronte dei delusi dall’andamento del business della Y! viola, fronte a quanto pare molto forte e ancora deciso a dire le sua.
Per tali ragioni l’entrata in gioco in maniera diretta di Icahn e le sue proposte potranno mettere pressione sulle future strategie e decisioni di Yahoo!.

In particolare Jerry Yang è forse il più esposto alle possibili critiche e alle potenziali ripercussioni negative. Fortunatemente (o almeno superficialmente) per ora i rapporti fra l’attuale CEO di Yahoo! e l’acerbo azionista sono state all’insegna della correttezza e pacatezza, con complimenti da entrambi i lati. Che sia la quiete prima della tempesta? Saranno i prossimi meeting del CDA di Yahoo! a stabilirlo.