Il papà  di Java arriva in Google

di |
logomacitynet696wide

James Gosling, il papà di Java, ha annunciato sul suo blog di aver trovato in Google un nuovo datore di lavoro. “Non so a cosa andrò a lavorare. Mi aspetto un po’ di tutto”.

Il papà di Java ha trovato un nuovo datore di lavoro: Google. Sul suo blog James Gosling ha comunicato la data del suo primo giorno di lavoro nell’azienda. In tono semiserio ha detto di aver rifiutato un sacco di proposte interessanti: “Non so a cosa andrò a lavorare. Mi aspetto un po’ di tutto”.

Gosling ha lasciato Sun ad aprile dello scorso anno, in concomitanza con l’acquisizione dell’azienda da parte di Oracle. Per l’inventore di Java, l’acquisizione di Sun da parte di Oracle è stata portata a termine con l’intenzione di perseguire Google (Oracle ha accusato Google di violazione di brevetti). “Quando abbiamo verificato lo stato delle relazioni nei brevetti tra Sun e Google, agli avvocati di Oracle luccicavano gli occhi” dichiarò ad agosto dello scorso anno Gosling.

[A cura di Mauro Notarianni]