Il prossimo Windows sarà  molto diverso, parola di Ballmer

di |
logomacitynet696wide

Il CEO di Microsoft, Steve Ballmer, parlando di Windows ha affermato che la futura versione sarà molto diversa da quella che oggi conosciamo. Microsoft prepara un sistema operativo in comune con smartphone e tablet.

Nel corso di un pranzo all’Houston Technology Centre, Steve Ballmer ha affermato che nel futuro Windows vi saranno grandi cambiamenti e che la nuova versione “sarà molto diversa, consentirà di eseguire applicazioni molto differenti.. fra cinque anni Windows sembrerà quello di oggi? Naturalmente no!”.

L’evoluzione, spiega il San Antonio News, sarà guidata dall’innovazione che è già visibile negli smartphone e nei tablet. Non sono indicati altri dettagli ma sembrano le stesse mosse che Apple ha già pianificato con Mac OS X Lion nel quale molti nuovi elementi dell’interfaccia derivano da iOS.

Alcuni componenti di sistema individuati in una recente build di Windows 8 fanno riferimento a un’interfaccia chiamata “Aereo Lite” e a che a sua volta sembra ispirata a Metro, l’interfaccia di Windows Phone 7.

Microsoft starebbe studiando due interfacce: una semplice per piccoli sistemi, un’altra per PC più potenti in grado di sfruttare elementi 3D. Steve Ballmer ha anche accennato ad Apple: “Quando Microsoft è nata, era più grande di noi. Nel 1997 Apple era quasi in bancarotta. Ora è tornata grande. Come vedete (da questo mercato, ndr) ci si può allontanare, ricomparire e tornare di nuovo”.

 

[A cura di Mauro Notarianni]