Il 50% degli Storm restituito ai negozi?

di |
logomacitynet696wide

Secondo alcuni siti americani il numero di Blackberry Storm resi per insoddisfazione dei clienti è da record: 50%. Ma Verizon, che vende il cellulare di Rim, smentisce.

Dal 35 al 50% dei Blackberry Storm acquistati negli Usa è stato riportato ai negozi Verizon, il gestore che lo distribuisce in esclusiva nel paese del Nord America. Questa la voce che rimbalza insistente su vari siti americani tra cui spicca il solitamente molto ben informato in materian di telefonia cellulare, Boy Genius Report.

Le ragioni per cui il cellulare non ha successo sarebbero quelle ben note a chi ha voluto dare ascolto ad alcuni dei critici che prima di altri avevano potuto provarlo: l’insoddisfazione per la funzionalità  e il software estremamente buggoso.

Da parte sua Verizon si è affrettata a smentire le voci distribuendo un comunicato ufficiale nel quale si dice che lo Store è il PDA con il minor tasso di reso di tutti quelli venduti oggi e quello che storicamente ha il reso più basso rispetto al suo ciclo di vita.

Affermazioni che dovrebbero mettere a tacere i critici e i sospettosi; chi non si rassegna a dare per buona la versione ufficiale di Verizon, però, punta alla scelta di allungare i tempi utili per reso dei telefoni acquistati dal 16 novembre in avanti, portandola al 15 gennaio (invece che al 15 dicembre). Il Blackberry negli Usa è stato lanciato il 18 dicembre.