Il Ceo di PortalPlayer si dimette

di |
logomacitynet696wide

Il Ceo di PortalPlayer, la società  che ha fatto e sue fortune con iPod ma anche aiutato a crescere il player di Apple, se ne va. Dal prossimo annuo nuovo amministratore delegato. Vittima del raffreddamento dei rapporti con Cupertino?

Il Ceo di PortalPlayer getta la spugna. Le dimissioni di Gary Johnson, amministratore delegato della società  che producendo i processori dell’iPod ha contribuito a farne un fenomeno di mercato, sono arrivate sulla fine della scorsa settimana.

La partenza di Johnson, che diventerà  effettiva dalla fine dell’anno in corso, giunge ufficialmente per il desiderio del Ceo di cercare nuove società  con opportunità  di crescita, quelle stesse opportunità  che PortalPlayer ha sfruttato nei giorni in cui ha offerto i suoi prodotti ad Apple accompagnandola fin dall’inizio.

In realtà  è difficile vedere le dismissioni dei Johnson come scollegate dagli eventi degli ultimi mesi nel corso dei quali la società  californiana, forse per il ritardo nel rilascio di nuovi chip, si è vista esclusa dai fornitori prescelti per il prossimo iPod nano. La notizia ha determinato un calo delle azioni di PortalPlayer del 50% scatenando i timori che gli investitori covavano sotto la cenere. Da mesi il mercato auspicava una differenziazione dei prodotti di PortalPlayer che al momento dipende per oltre il 90% del suo fatturato da Apple.