Il Mac visto da Severgnini

di |
logomacitynet696wide

Nella rubrica Italians Beppe Severgnini trova un po’ di spazio per parlare del Mac. Lo scrittore ed opinionista del Corriere della Sera, sollecitato da una lettera, dichiara tutta la sua passione e parzialità  per la piattaforma.

C’€™è spazio per parlare di Mac nella rubrica “Italians”, di Beppe Severgnini.

L’€™opinionista del Corriere della sera viene sollecitato sull’€™argomento dal nostro amico Paolo Zellner che si definisce ‘€œuno di quei romantici masochisti’€ che usano Mac OS. Paolo sottolinea la funzionalità  del Mac, le sue capacità  di rispondere alle esigenze degli utenti informatici e sfata alcuni falsi miti, come quello della poca disponibilità  di software.

Severgnini (noto utente Macintosh) risponde da par suo facendo sapere che ‘€œIl Mac, l’Inter e Crema sono tre argomenti dove la mia parzialità  è assoluta’€. Chiusura con lo slogan, più che esplicito, di ‘€œMela forever’€.

Uno scambio di battute che vale quanto e più di una decina di spot TV sul Mac…