Il Treo 750v viene promosso ad HSDPA grazie a Win Mobile 6

di |
logomacitynet696wide

Il celebre smartphone di Palm guadagna un importante aggiornamento che ne modifica l’intimo nucleo ed aggiunge tutte le possibilità  di connessione ad alta velocità  fornite dal moderno standard cellulare HSDPA.

Nel tentativo di contrastare quanto più possibile lo sbarco dell’iPhone sul mercato europeo, gli altri produttori di smartphone proseguono nel perfezionamento dei loro prodotti.
Tra gli altri, Palm sta offrendo l’opportunità  di upgradare il proprio Treo 750v (basato come noto su Windows Mobile 5) a Win Mobile 6 Professional, per mezzo del download di un updater gratuito.

L’upgrade ha una certa rilevanza perché permette di sfruttare finalmente appieno la tecnologia HSDPA (banda larga su rete cellulare) su tali dispositivi mobili. In realtà  i modelli Treo 750 erano già  stati progettati con in mente la possibilità  di “migliorarsi”, passando da connettività  UMTS all’attuale HSDPA (3,5G), ma solo con l’aggiornamento a Windows Mobile 6, la potenzialità  diventa reale.
Dal punto di vista del sistema operativo in miniatura vengono arricchite le funzionalità  del calendario, del client email, una miglior gestione delle risorse fruibili attraverso i servizi Microsoft SharePoint, nonché altre migliorie.

Va precisato che al momento l’aggiornamento si applica solo ai telefonini brandizzati Vodafone venduti in Gran Bretagna, Irlanda ed Olanda; per i rimanenti paesi europei bisognerà  attendere la fine del mese di settembre.

Nelle pagine di supporto fornite da Palm viene specificata l’impossibilità  di ripristinare il precedente Win Mobile 5, una volta attivato il processo e la (curiosa) limitazione di un download per ciascun computer. Si invita, quindi, l’utente a non interrompere lo scaricamento perché non si sarà  più in grado di ottenere l’updater dallo stesso computer.
L’obbligo di utilizzare Active Sync 4.5 rende necessario l’utilizzo di una macchina con Windows per attivare la procedura.