Il Wi-Fi ultraveloce è dietro l’angolo

di |
logomacitynet696wide

D-Link anticipa tutti e lancia sul mercato una serie di dispositivi Wi-Fi ultraveloci. Firmware in versione non ancora definitiva, ma trasferimento dati oltre i 100 Mbps.

I primi sistemi Wi-Fi ultraveloci arriveranno da D-Link. Si tratta di una nuova linea, annunciata ieri, e denominata RangeBooster che include punti d’accesso, adattatori USB e schede CardBus.

I prodotti della serie RangeBooster usano la tecnologia IEEE 802.11n, una evoluzione dello standard attuale IEEE 802.11g ancora in corso di sviluppo che D-Link utilizza in versione draft, ovvero non definitiva. La versione “n” di Wi-Fi promette una velocità  di trasferimento di 100 Mbps e oltre, in pratica non dissimile da quella di una Ethernet di prima generazione. Grazie a questo tipo di Wi-Fi, che dovrebbe aumentare il raggio massimo della connessione, sarà  possibile muovere grandi file, attuare connessioni senza fili per applicazioni multimediali e permette la connessione in rete a velocità  accettabili anche ad un numero di utenti superiore a quello possibile attualmente con la versione “g”.

I punti d’accesso e le schede RangeBooster saranno aggiornabili alla versione definitiva di IEEE 802.11n quando questa sarà  disponibile, ovvero la fine del 2006 o più probabilmente all’inizio del 2007.

I prodotti che D-Link metterà  in commercio sono i seguenti: router RangeBooster N 650 router (DIR-635), RangeBooster N Desktop Adapter (DWA-547), RangeBooster N USB 2.0 Adapter (DWA-142), RangeBooster N CardBus Adapter (DWA-645)