Il cellulare che voleva essere un iPod

di |
logomacitynet696wide

A Taiwan appare un cellulare che imita l’iPod. Case chiaramente ispirato al player Apple, ma sezione musicale sottodimensionata.

Il cellulare iPod c’è già , a produrlo però non è Apple ma uno dei tanti assemblatori Taiwanesi che spesso stupiscono per la fantasia… nel copiare.

Il cellulare in questione viene prodotto da DBTel e, ai di là  del nome davvero molto poco ‘€œApple’€ (M50), non fa nulla per nascondere l’ispirazione al player di Cupertino. Colore bianco, schermo a colori, bordi arrotondati. C’è persino la clickwheel che seppure non funzioni come quella dell’iPod certo c’assomiglia moltissimo.

Peccato che le caratteristiche tecniche siano sì quelle di un telefono che ammicca alla musica (compatibilità  con il formato MP3) ma che restano ben distanti sia da quelle di un iPod che di un telefono come il Sony Ericsson W800. La capacità  della memoria è infatti di appena 16MB con espansione via RS-MMC, il che non è certo l’optimum per chi lo vuole usare per ascoltare musica.

Ma anche come telefono l’M50 rischia di non essere il massimo visto che non ha la tastiera numerica. I numeri appaiono sullo schermo e si deve attuare la selezione mediante la click wheel. Altri quattro bottoni posti intorno ad essa attivano altre funzioni del telefono.

Per vedere alcune immagini del cellulare che molto probabilmente non vedremo mai in Europa, si può fare click qui .