Il giorno del 3D

di |
logomacitynet696wide

Oggi in California, in due eventi contestuali e concomitanti, Nvidia e ATI presenteranno le loro novità  per la primavera del 3D. Ecco che cosa verrà  annunciato.

L’€™annuncio delle nuove schede ATI è stato differito ad oggi, ma ormai ci sarà  ben poco da scoprire intorno ad esse.

Nel corso della giornata di ieri, infatti, è stata la stessa ATI, attraverso il vice presidente David Rolston, a fornire informazioni seppure non tecnicamente dettagliate sui suoi nuovi prodotti.

Si tratterà  della Radeon 9800, destinata a prendere il posto della 9700 nella fascia alta del mercato (quella delle schede da 400$), della 9600 e della 9200, con queste ultime due a collocarsi rispettivamente nella fascia media e bassa.

La 9800, dice Rolston, è finalizzata a mantenere la leadership in fatto di prestazioni che ATI ha consolidato nel corso degli ultimi mesi. Sarà  fondata su un chip (l’€™R350) con velocità  da 340 a 380 MHz (contro i 310 e 325 della 9700) a seconda dei modelli e dotata di un software in grado di migliorare in maniera consistente il realismo delle immagini che essa produce.

La Radeon 9800 sarà  disponibile già  dalla fine del mese mentre le 9600 e la 9200, che utilizzeranno il chip RV350 costruito con un processo che porta la circuiteria a 0,13 micron (l’€™R350 è ancora fermo a 0,15 micron) arriveranno entro aprile in prodotti dal costo di 200 e 100$.

Nvidia però non è rimasta passiva in attesa delle mosse della concorrenza. Sempre ieri la società  californiana, oggi il maggior produttore mondiale di chip per l’€™accelerazione 3D, ha annunciato due nuovi modelli la GeForce Fx 5600 e la GeForce FX 5200, due versioni a più bassa potenza della GeForce FX 5800, annunciata in novembre ma non ancora sul mercato, dove dovrebbe arrivare entro pochi giorni.

Dettagli sia sui prodotti di ATI che di Nvidia, dovrebbero essere resi noti oggi in due conferenze stampa che si terranno nel contesto della Game Developer Conferente.