Il mese prossimo si decide il destino di Corel

di |
logomacitynet696wide

Gli azionisti di Corel chiamati a decidere il prossimo mese del destino della società . Nel futuro l’€™uscita dal mercato azionario e il controllo da parte di una società  privata. Ma molti degli investitori si oppongono alla cessione.

E’€™ stata fissata per il prossimo mese l’€™assemblea degli azionisti che dovrà  decidere del destino di Corel.

L’€™incontro, al quale sono chiamati a partecipare tutti i possessori di titoli della società  di Ottawa, rappresenta un momento fondamentale per le sorti del sodalizio. In quel contesto si deciderà  infatti della proposta attuata dal consiglio di amministrazione di cedere il controllo a Vector Capital che ha avanzato la proposta di prendere possesso dell’€™intero capitale sociale, togliendo dal mercato azionario il titolo e trasformando così Corel in una società  interamente privata.

Il costo dell’€™operazione 97,6 milioni di dollari per un costo per azione di 1,05$ viene considerato da molti azionisti alla stregua di una vera e propria svendita ed è prevedibile che nel corso dell’€™incontro ci sarà  battaglia tra i sostenitori e gli oppositori alla cessione.

Ricordiamo che Corel, che ha anche alcuni interessanti prodotti per Mac, è a tempo preda di una crisi finanziaria molto pericolosa. Vector Capital è già  oggi il maggior azionista di Corel avendo acquistato tutte le azioni in possesso di Microsoft.