Il negozio Apple del Carrousel del Louvre apre il 24 novembre?

di |
logomacitynet696wide

La Francia è in attesa dell’apertura del primo negozio Apple, ma i tempi potrebbero essere sotto il mese. Indizi su una inaugurazione il 24 novembre per il prestigioso punti vendita al Carrousel del Louvre.

Il primo negozio Apple in Francia potrebbe aprire il 24 novembre alla Carrousel Du Louvre. La stima, fondata su alcuni indizi concreti, è di Macgeneration.

Il popolare e puntuale sito transalpino, in passato protagonista di alcune predizioni esatte sul futuro della Mela, in particolare punta l’attenzione su una chiusura della galleria del Louvre nella serata di martedì 24 novembre. Lo stop alle attività , previsto alle 18, è un fatto del tutto inusuale e giustificato da un evento che potrebbe essere, argomenta MacGeneration, proprio l’apertura del negozio Apple.

Come noto ormai da molto tempo Cupertino sta lavorando per creare un punto vendita di ingenti dimensioni e di grande visibilità  nel centro commerciale adiacente ad uno dei più famosi, grandi e frequentati musei al mondo. Ogni anno al Carrousel Du Louvre, passano 9 milioni di visitatori di cui il 40% sono turisti; il centro commerciale collocato allo stesso piano delle biglietterie del museo è aperto praticamente tutto l’anno, domeniche comprese, e rappresenta quindi un eccellente biglietto da visita oltre che una grande opportunità  commerciale.

La conferma di una prossima apertura del negozio è giunta direttamente da Cupertino che nel corso della presentazione dei risultati fiscali ha menzionato la Francia come un paese dove saranno aperti due negozi nel corso del trimestre in corso. Il secondo, come noto, dovrebbe aprire a Montepellier nel grande centro commerciale Odysseum.

Il negozio del Louvre è di grande interesse anche per il pubblico italiano. Cittadini del nostro paese si recano in grande numero nella capitale francese, gravitando anche sul museo del Louvre. Un punto vendita Apple collocato nel centro commerciale Carrousel rappresenta per molti di essi un elemento di interesse in più e un ulteriore punto focale per un viaggio nella “Ville lumière”.