Il nuovo Crusoe

di |
logomacitynet696wide

Transmeta deve ancora presentare il promesso Crusoe da 1 GHz, ma già  annuncia la prossima generazione. Circuiteria da 0,10 micron e consumo bassissimo le caratteristiche essenziali

Transmeta non ha ancora rilasciato il Crusoe TM5800, il primo che nella tabella di marcia dellas società  dovrebbe raggiungere il GHz, ma già  annuncia i chip della nuova generazione.
Si tratta della serie TM 6000, le cui caratteristiche dovrebbero essere presentate nel corso della conferenza dei microprocessori che comincia oggi. Tra le novità  principali ci sarà  un processore grafico integrato e consumi molto ridotti, secondo Transmeta del 40% più bassi della serie 5800. Parte del merito sarebbe della circuiteria che sarà  a 0,10 micron, grazie ad un processo di affinamento molto sofisticato visto che la concorrenza ha processori con circuiteria da 0,18 o 0,13 micron.
Secondo The Register il TM 6000 potrebbe anche includere la tecnologia licenziata da AMD grazie alla quale sarà  in grado di emulare anche le istruzioni 64 bit.
Ricordiamo che in questo momento uno dei problemi di maggior portata dei chip Crusoe è l’inefficienza con cui vengono emulate le istruzioni x86 che determinano prestazioni non compatibili con le rischieste dei sistemi operativi che girano su piattaforma PC.