Il padre di Word ed Excel abbandona Redmond

di |
logomacitynet696wide

Oltre vent’anni di Microsoft Charles Simonyi, il padre di Word, lascia Microsoft, ma il suo destino non resta molto distante da Redmond.

Dopo oltre 20 anni, Charles Simonyi, il padre di Word, lascia Microsoft.

L’annuncio è arrivato nella giornata di ieri, quando Charles Simonyi, assieme a Gregor Kiczales, ha annunciato la fondazione della ISC – Intentional Software Corporation, una società  che produrrà  software.

Charles Simonyi è stato dal 1981 al 1991 Chief Architect alla Microsoft costituendo i team di sviluppo di molti applicativi leggendari, come per esempio Word, Excel e Multiplan. Nell’ultimo decennio aveva invece ricoperto varie cariche in Microsoft Research focalizzandosi sull’Intentional Programming.

Prima della sua carriera in Microsoft, Simonyi aveva lavorato al ben noto PARC di Xerox sviluppando il primo editor WYSIWYG. Sempre da Xerox proviene anche Gregor Kiczales

Bill Gates non ha mancato di fare i suoi migliori auguri al suo pupillo, anche perché proprio a Microsoft, che avrà  una sorta di diritto di prima scelta sui progetti do ISC, saranno concessi i migliori progetti