Il programma iBook del Maine si estende

di |
logomacitynet696wide

Apple e lo stato del Maine trovano un accordo per estendere alle scuole superiori il programma che qualche anno fa portò un iBook a moltissimi studenti delle medie pubbliche.

Il programma per la fornitura di iBook agli studenti delle scuole pubbliche del Maine si estende anche alle superiori. Secondo quanto riportano alcuni giornali locali l’€™iniziativa, che pareva in pericolo dopo che i responsabili del progetto non erano riusciti a raccogliere adesioni per il numero minimo di macchine, è stata salvata da Apple che ha accettato di ridurre da 8400 a 6000 la soglia di iBook da ordinare.

Grazie al programma le scuole che aderiranno ad esso (circa un terzo de totale del Maine, 35 sulle 40 pubbliche) avranno un iBook per ciascuno studente ad un costo di leasing annuo di 300$. Incluso nel prezzo Apple fornirà  anche assistenza, corsi, reti wireless e server ad hoc.

L’€™iniziativa fa seguito a quella lanciata ormai alcuni anni fa e che ha distribuito ben 30.000 iBook alle scuole medie. Grazie all’€™estensione alle scuole superiori gli studenti potranno continuare ad avere a disposizione un computer per scopo didattico.

La tenacia con cui il programma è stato portato avanti tra difficoltà  economiche derivanti dai tagli al budget pubblico e l’€™opposizione di alcuni rappresenti del parlamento del Maine, è dovuta agli ottimi risultati ottenuti nelle scuole medie. I resoconti dei responsabili didattici parlano di una riduzione dell’€™abbandono scolastico, di un notevole incremento nella capacità  di apprendimento e di un incrementato interesse per le materie insegnate.