Il tablet Apple sarà  costruito da Foxconn, altri costruttori seguiranno

di |
logomacitynet696wide

Il nuovo e attesissimo tablet della Mela sarà  costruito da Foxconn che, secondo i nuovi rumor dall’oriente, si è assicurato il contratto di Cupertino per costruire 300-400mila unità  mensili a partire dall’inizio del 2010. Lo schermo da 10″ potrebbe essere creato dalla controllata di Foxconn, Innolux Display. Secondo gli addetti ai lavori Apple sarà  seguita nei nuovi tablet da altri costruttori, tra cui viene citata HP, a partire dal secondo trimestre del 2010.

L’attesissimo e mai visto tablet della Mela verrà  costruito da Foxconn che si è assicurata il contratto di Cupertino per fornire 300-400mila unità  mensili a partire dal primo trimestre del 2010. Questo è quanto rivela una nuova indiscrezione che parte dal mondo dei costruttori orientali e che è stata riportata oggi da DigiTimes. Secondo il sito lo schermo integrato sarà  di 10.6″ pollici, quindi in linea con le più recenti indiscrezioni in materia, e superiore ai primi rumors che indicavano una digonale nell’ordine dei 7″. Lo schermo potrebbe essere realizzato da Innolux Display, una controllata del gruppo Foxconn, al contrario delle prime indiscrezioni che indicavano come costruttore Wintek.

Tra le altre curiosità  rilevate dai rumors di oggi ricordiamo il possibile ingresso nei nuovi tablet anche da parte di altri costruttori del mondo IT, in particolare viene citata HP. Secondo gli addetti ai lavori la multinazionale potrebbe presentare un tablet di nuova generazione subito dopo il lancio di Apple, con prime consegne nel secondo trimestre del 2010.