Il tuo podcast è un buon podcast

di |
logomacitynet696wide

C’è chi lo sogna da una vita. Chi invece l’ha appena scoperto. La nuova frontiera della rete si chiama Podcast e adesso che lo possiamo fare ci sono sempre più libri che spiegano come si fa. Uno di questi racconta la tecnica per Pc e per Mac. Meno per Mac, perché c’è meno da dire: è troppo facile…

E’ troppo facile lavorare con il Mac. Tant’è vero che capita di comprare i libri che ci potrebbero aiutare a fare un po’ meglio. Invece, qualcosa che ne valga la pena esce sempre. In questo caso, un piccolo ed economico libro pubblicato dalla casa editrice Edizioni FAG, 160 pagine, euro 9.90, curato da Stefania Boiano e Giuliano Gaia (noti webmaster italo-londinesi) e intitolato “Il Tuo Podcast”.

Nonostante il nome un po’ singolare, il libro e l’annesso sito web ne valgono davvero la pena. Prima di tutto perché si parla di Mac, tanto per dirne una (non in tutto il libro, solo in un capitolo che offre agli utenti della mela morsicata le coordinate aggiuntive per muoversi tra GarageBand e iWeb, più qualche trucco per i più “scafati”), poi perché l’approccio è assolutamente godibile per tutti utenti Mac compresi: parliamo di contenuti, di strategie, di palinsesti e non solo di strumenti software. Dopotutto, il computer per un verso o per un altro ce l’hanno tutti, il problema è capire come usarlo al meglio per libere la creatività .

Ecoc dunque i contributi dei blogger di Macchianera, di Valerio di Giampietro, Paolo Attivissimo, Marta Cagnola, Matteo Merzagora e Pendodeliri (più un autore a sorpresa che non vi riveliamo per non sciupare il divertimento dei lettori di Macity) che svelano i segreti per fare un buon podcast utilizzando gli strumenti giusti e coltivando al meglio le idee migliori. Molto consigliato, divertente di buona lettura, utile e creativo.