In Germania iPhone cerca la strada dei grandi retailers

di |
logomacitynet696wide

T-Mobile in Germania sta cercando il modo di vendere iPhone presso alcuni grandi retailers. Accordo raggiunto con Gravis; in attesa ci sono Saturn e MediaMarkt.

Anche la Germania amplia il sistema di vendita di iPhone. Se in Italia, Francia, Svizzera e Olanda, sembra essere stata intrapresa la strada degli Apple Premium Reseller (oltre che quella di una distribuzione mirata in alcuni grandi retailer), nella Repubblica Federale si punta decisamente sulla grande distribuzione.

Secondo quanto riferisce Wiwo.de, sarebbe già  stato raggiunto un accordo, con tanto di contratto firmato, con Gravis, una catena di informatica di grande rilevanza sul mercato tedesco. Come negli altri paesi europei non sarebbe Apple a gestire il rapporto, ma T-Mobile che presso i negozi Gravis venderebbe i telefoni con suo contratto. T-Mobile avrebbe intrapreso contatti, già  portati a buon punto con Saturn e Media Markt.

Nel caso degli ultimi due retailer, parecchio appetiti per la loro capillare presenza sul territorio tedesco, ci sarebbe di mezzo un conflitto d’€™interessi, perché nei loro punti vendita è presente in forze Debitel, concorrente di T-Mobile.

Da notare che MediaMarkt e Saturn (legati alla stessa proprietà ) sono presenti anche in Italia, il secondo con negozi che hanno la stessa denominazione, il primo con il marchio Mediaworld. Nel nostro paese presso Saturn e Mediaworld sono presenti anche gli Apple Shop che potrebbero servire al caso iPhone; purtroppo da quel che si apprende dalla Germania, l’accordo intercorre non tra Apple e i retailers, ma tra T-Mobile e i i negozi stessi. Per esportare questa strategia anche nel nostro paese, Apple Shop o no, sarebbe dunque necessario un pari accordo tra i gestori di telefonia mobile che in Italia hanno iPhone e gli stessi operatori, il che appare più complesso rispetto ad uno scenario dove Apple avesse deciso in proprio di usare le grandi catene per vendere iPhone.