In Internet in prima classe con Palm

di |
logomacitynet696wide

Palm annuncia un nuovo navigatore per dispositivi palmari. ‘€œDel tutto identico a quelli per desktop’€, dicono a Santa Clara. Ma richiede Palm OS 5 e processori fondati su tecnologia ARM

PalmSource, la società  che all’€™interno di Palm si occupa di produrre e sviluppare software, ha annunciato ieri di avere iniziato a distribuire ai licenziatari di Palm OS un nuovo navigatore Internet.

Secondo quanto si apprende dal comunicato emesso da PalmSource stessa il web browser, compatibile solo con Palm OS 5, fornisce maggiore sicurezza e qualità  grafica e velocità  paragonabili a quelle dei navigatori per computer desktop.

Basto sulla tecnologia di Netfront 3.0 della giapponese Access, e compatibile a livello nativo processori fondati su ARM, il browser permette di navigare, fare acquisti, tenersi in contatto come si farebbe con un normale navigatore. Una novità  particolarmente sottolineata è la capacità  di riprodurre le pagine esattamente come esse apparirebbero in Internet Explorer o Netscape o uno qualunque dei tanti browser in commercio.

Garantito il supporto a tutti gli standard Internet HTML 4.01 e XHTML 1.0, Dynamic HTML, cHTML (Compact HTML), DOM Level 1 e Level 2, CSS, e ECMA Script (JavaScript 1.5).

Da notare che il navigatore non richiederà  la connessione al proxy di Palm per funzionare come invece era necessario per le precedenti versioni.

Ricordiamo che al momento non esiste in commercio ancora alcun dispositivo con Palm OS 5 né alcun hardware compatibile con Palm e fondato su tecnologia ARM. Il loro rilascio però è previsto tra qualche settimana, sicuramente prima della stagione dei regali di Natale.