In Italia Internet è cosa da uomini

di |
logomacitynet696wide

In Italia il 42% degli uomini usa la rete, ma tra le donne solo il 22% accede ad essa. A dimostrare che Internet nel nostro paese è cosa da uomini un’indagine di UCLA.

Internet in Italia è cosa da uomini. A stabilire che nel nostro paese la rete viene essenzialmente usata dalla popolazione di sesso maschile è un’indagine svolta dalla Center for Communication Policy di UCLA.

Il dato, uno dei più interessanti tra quelli che scaturiscono dal documento, ha infatti rilevato che in Italia la percentuale degli uomini che usa Internet è ormai collocato al 42% mentre quella delle donne è solo al 22%. Il gap del 20% è il più rilevante in assoluto a livello mondiale. Solo la Spagna con il 19% si avvicina in termini di differenziale.

Da notare che l’indagine colloca l’Italia in evidenza anche in un’altra classifica, quella delle nazioni dove Internet aiuta a costituire comunità  fondate su comune appartenenza politica. L’8% degli utenti dichiara infatti che la rete è utilizzata per questo scopo. Al primo posto in questa graduatoria si trova la Cina, dove il 21% degli utenti afferma che Internet è utile a trovare persone che condividono gli stessi interessi politici, al secondo un altro stato totalitario come Singapore (8,6%), al terzo l’Italia appaiata con gli USA.