In Panther si masterizza anche in DVD+RW

di |
logomacitynet696wide

I Mac al momento del lancio di Panther saranno in grado di masterizzare anche i DVD+RW. A sostenerlo diversi siti dediti alle indiscrezioni che nel corso degli ultimi giorni avrebbero raccolto conferme significative dai beta testers e utilizzatori delle versioni di sviluppo del nuovo sistema operativo.

Secondo quanto riferisce, ad esempio, Xlr8yourMac le ultime release di Mac OS 10.3 sarebbe in grado di masterizzare in DVD+RW sia da iTunes che in iDVD. Supportati anche software di terze parti come Toast

Voci sul fatto che Apple stesse pensando di abbandonare la via del supporto esclusivo a DVD-RW sono nate qualche mese fa quando Apple ha iniziato a montare masterizzatori a doppio standard, DVD-RW e DVD+RW) nei suoi Mac pur rendendoli capaci di creare dischi esclusivamente in DVD-RW. La decisione di supportare ambedue i formati sarebbe stata compatibile con la volontà  di semplificare la vita agli utenti e consentire loro di scegliere lo standard più economico e adatto alle loro esigenze. Come noto DVD-RW crea dischi maggiormente compatibili con i normali lettori DVD da casa, DVD+RW appare più efficiente in fatto di authoring e archiviazione dati.

Probabilmente il colpo decisivo ai dubbi di Apple l’ha dato la scelta di Pioneer, partner storico di Apple nel campo dell’authoring DVD con i suo Superdrive, il cui DVD-106 è in grado di masterizzare dischi sia in formato DVD-RW che DVD+RW.

Secondo molti osservatori l’utilizzo di masterizzatori multiformato è la strada più sicura per il successo dei DVD come supporto universale e al superamento della confusione che continua a regnare nel campo dove i due standard si dividono quasi equamente le quote di mercato contribuendo a mantenere alti i prezzi sia dell’hardware che dei supporti.