In arrivo il primo ricevitore Gps per iPhone e iPod Touch

di |
logomacitynet696wide

Gomite annuncia il primo ricevitore Gps per iPhone e iPod touch per l’estate. In arrivo in due versioni, una con accesso al dock e una via Wifi, grazie al kit di sviluppo di cui Apple dovrebbe parlare proprio oggi. Al Cebit in mostra sia il dispositivo hardware che i primi fornitori di software per la navigazione che si basano su di esso.

Il primo ricevitore Gps per iPhone e iPod Touch sta per arrivare. Un prodotto che si connette al dock dei due dispositivi e trasmette ad essi le informazioni ricevute dal sistema di satelliti geostazionari, è annunciato da Gomite.

Sul sito della piccola realtà  caliorniana che sembra orientata a fare molto seriamente nel campo, compare il Loco Gps, un modulo che serve, appunto, a trasformare iPhone e iPod Touch in un sistema per l’individuazione della posizione e per il tracciamento di percorsi. Gomite spiega che Loco Gps non richiede una connessione Internet o un piano dati per funzionare (al contrario del sistema oggi presente su iPod Touch) e che verrà  fornito come funzionante e completo del software, anche se si sarà  obbligati ad acquistare un software di navigazione se si vuole avere le mappe, il calcolo dei percorsi e tutte le funzioni tipiche di un navigatore tascabile. Per questi dettagli, dice Gomite, si dovrà  attendere il rilascio dell’SDK, “fino ad allora – dice la società  – non sappiamo né se lo stesso dispositivo funzionerà  sia su iPod touch e su iPhone o se saranno necessario due diversi tipi di accessori, né come sarà  possibile caricare le mappe”.

In questo scenario conforta il sapere che non si tratta di un hack hardware, ma di un vero e proprio accessorio per il quale Gomite sta collaborando con Apple per la certificazione “Made for iPod” e “Works with iPhone”. Pare, almeno a prima vista e in attesa di ulteriori precisazioni, smentita la voce secondo la quale agli sviluppatori di software non sarebbe consentito sviluppare applicazioni che richiedono l’accesso al dock.

Gomite sta lavorando anche ad una versione Wifi del suo adattatore. In pratica si tratta di un dispositivo che non ha bisogno di essere connesso al dock, ma trasmette i dati che riceve dai satelliti via wireless. Anche questo accessorio è studiato per iPod touch e iPhone. Il rilascio della versione Wifi è fissata all’estate, la versione dock dovrebbe arrivare molto presto, ovvero non appena si avrà  il kit di sviluppo.

Al Cebit, dove Gomite ha uno stand, c’è già  qualcuno che presenta una beta di un software per la navigazione dedicato ad iPhone e iPod Touch basato su Loco Gps. Si tratta di Nav n Go, al cui stand si può vedere una versione beta di iGo My Way 8 sui dispositivi di Apple. Anche in questo caso la società  americana potrebbe avere avuto tra le mani il kit di sviluppo software predisposto per la creazione di applicazioni per iPod touch e iPhone.