In arrivo memorie flash da 16 GB

di |
logomacitynet696wide

Samsung annuncia una nuova tecnologia che le permetterà  di mettere in commercio chip Nand da 16 Gb. Buone notizie per i produttori di lettori di musica digitale.

Si va verso lettori di musica digitale con memorie flash da 16 GB. La prospettiva è resa concreta da un annuncio di ieri di Samsung che ha fatto sapere di essere riuscita ad inserire in un unico chip multiplo ben 16 Nand per un totale, appunto, di 16 MB.

La memoria ha uno spessore da 30 micron, il 65% di quella dei processori attualmente in commercio. Per tagliare i chip (che poi vengono impilati) Samsung è costretta ad usare un laser e non le seghe di precisione che sono impiegate con gli attuali processori Nand. Un altro sistema che permette di impilare un numero maggiore di wafer senza occupare eccessivo spazio è nei contatti che sono disposti a zigzag. In questo modo si accorcia la lunghezza delle connessioni e si diminuisce la dimensione del chip. Complessivamente, si apprende da Samsung, le Nand sono spesse 1,4 millimetri contro gli 1.6 millimetri di quelle attuali che hanno solo 10 strati contro 16.

Ricordiamo che Samsung è il principale fornitore di memorie Nand per Apple. La maggior parte dei suoi player basati su flash usa infatti memorie Nand di Samsung.