In settembre musica Beatles rimasterizzata: primo passo verso Internet?

di |
logomacitynet696wide

I Beatles e la società  che ne gestisce i diritti Apple Corps. hanno annunciato la versione rimasterizzata di tutti gli album dei Fab Four: saranno disponibili su CD a partire dal 9 settembre in contemporanea con il rilascio del gioco Rock Band il primo basato sulla musica dello storico gruppo di Liverpool. Primo passo verso la vendita su Internet?

La versione ri-masterizzata dell’intero catalogo dei Fab Four sarà  disponibile su vari CD a partire dal 9 settembre, in contemporanea con il rilascio del gioco Rock Band il primo basato sui brani dello storico gruppo di Liverpool. L’annuncio arriva direttamente dai Beatles e dalla società  discografica Apple Corps. che gestisce i diritti della musica.
Per quanto riguarda le nuove versioni ri-masterizzate su CD il comunicato ufficiale dichiara che si tratta di un’operazione in grado di fornire una qualità  audio estremamente elevata, la migliore dopo gli originali dell’epoca. Ogni CD oltre ai brani conterrà  anche un documentario in formato QuickTime sul making of.

L’operazione di ri-masterizzazione del catalogo dei Beatles, annunciata da tempo, è da sempre considerato come il primo passo indispensabile per un eventuale approdo dei brani dei Fab Four su Internet da cui, unico grande gruppo al mondo, ancora assenti. Comunque vada la vicenda è probabile che la vendita on line delle canzoni dei gruppo di Liverpool sia collocato in un contesto del tutto particolare, visto il potere che la musica dei Fab Four ha nei confronti di un vasto seguito di fans. Tra le ipotesi avanzate c’era anche quella di un negozio gestito indipendentemente dalla stessa Apple Corp. oltre che, ovviamente, lo sbarco su iTunes in un “negozio nel negozio”.

Al momento, in ogni caso, sono ancora davvero troppo pochi gli indizi sul futuro delle canzoni dei Beatles. Per soffocare sul nascere qualsiasi tipo di speculazione al riguardo la società  che gestisce i diritti dei Beatles, Apple Corps, ha dichiarato che le trattative per portare la musica dei Beatles negli store online continueranno, declinando di fornire allo stesso tempo qualsiasi informazione più precisa.