Indizi su uno sbarco di iPhone in Australia

di |
logomacitynet696wide

La società Sensis realizza le pagine bianche, le pagine gialle e anche un motore di ricerca Web per il mercato australiano. Secondo alcune voci che circolano in Rete l’azienda starebbe cercando un programmatore iPhone

Telstra è il più importante operatore di telefonia mobile australiano potrebbe presto avere iPhone. A lasciar supporre un prossimo sbarco nel più grande dei paesi del continente australe, è una ricerca personale di Sensis. La società , completamente controllata proprio da Telstra, starebbe infatti cercando uno sviluppatore per iPhone.

Sensis si definisce come il motore di ricerca per gli australiani: è questa l’azienda che realizza le pagine gialle, le pagine bianche, le guide telefoniche e tra le mille altre cose anche un motore di ricerca Web tutto australiano. La ricerca da parte di Sensis per un programmatore iPhone avrebbe lo scopo, sempre restando a quanto affermano i “rumors” di Internet, di portare il motore di ricerca australiano e solo per australiani sul terminale smartphone di Apple.

Come sempre, in assenza di comunicati ufficiali e dichiarazioni dei responsabili, occorre raccogliere con cautela queste informazioni.
Una cosa è certa: il 2008 vedrà  una espansione geografica della presenza di iPhone e l’Australia rappresenta sicuramente un mercato interessante. Se questo primo indizio per lo sbarco australiano si mostrerà  fondato, lo scopriremo in breve tempo.