Intego lancia VirusBarrier per iOs, trova virus per Mac e PC su iPhone e iPad

di |
logomacitynet696wide

Intego lancia VirusBarrier per iOS. L’applicazione è un antivirus capace di trovare minacce informatiche, virus e cavalli di troia, per PC e Mac trasmessi via email o presenti sui servizi on the cloud. Individua anche siti di phishing, minacce web e hosting dannoso. In vendita a 2,39 euro con un abbonamento di un anno alle definizioni incluso.

Arriva anche l’antivirus per iOs. A lanciare VirusBarrier, un’applicazione contro le minacce informatiche compatibile con i dispositivi della Mela, è la specialista Intego. È bene precisare che non siamo di fronte ad un antivirus per iOS ma ad un antivirus che, basato sulla tecnologia dello strumento contro le minacce di Mac OS X di Intego, VirusBarrier X6, VirusBarrier iOS permette agli utenti dei dispositivi iOS di analizzare i documenti allegati ai messaggi e-mail in ambiente cloud, al fine di rilevare minacce che potrebbero colpire computer Mac o PC.

«Sebbene non siano note minacce informatiche per iOS – dice Intego – i documenti infetti possono transitare su questi dispositivi per poi passare ai computer a casa o al lavoro tramite e-mail o attraverso postazioni remote come MobileMe o Dropbox. I virus, le minacce informatiche e i worm per sistemi Mac e Windows cercano di infiltrarsi nei computer domestici e di lavoro in qualsiasi modo e possono essere passati facilmente tra amici e colleghi direttamente dai dispositivi iOS, anche se questi non ne vengono intaccati». 

Con VirusBarrier iOS, gli utenti possono analizzare gli allegati e-mail e altri documenti presenti sul dispositivo iOS o su postazioni remote come MobileMe, Dropbox, server Web o dischi WebDav. A causa dell’impianto di sicurezza previsto per iOS, precisa Intego, non è possibile analizzare i documenti automaticamente né eseguire scansioni programmate. VirusBarrier iOS è un sistema di rilevamento “su richiesta” che consente agli utenti di analizzare i documenti quando più lo desiderano, o prima di passarli ad amici e colleghi.

VirusBarrier iOS, nel corso della scansione dei documenti ricevuti per e-mail, su postazioni remote o su dispositivi iOS, cerca virus e minacce informatiche per Mac, Windows e Unix, rileva spyware, cavalli di Troia, adware, strumenti di hackering, dialer, keylogger. È in grado di analizzare archivi zip, documenti scaricati da Safari e quelli aperti dalle applicazioni che supportano i trasferimenti tra applicazioni, riparare documenti infetti. È anche in grado di scansionare postazioni remote in ambiente cloud, come Dropbox, iDisk e dischi WebDav, siti Web per URL di phishing noti, minacce Web e hosting dannoso. Gli aggiornamenti delle definizioni delle minacce informatiche è automatico. Include l’abbonamento di un anno alle definizioni delle minacce informatiche, fornite da Intego e leader di mercato, solitamente aggiornate due volte a settimana (più frequentemente se vengono rilevate immediatamente delle minacce).

VirusBarrier per iOS, in versione Universal quindi compatibile con iPhone e iPad, costa 2,39 euro. Il rinnovo dell’abbonamento è disponibile a € 1,59 all’anno ed è acquistabile direttamente all’interno dell’applicazione.

virusbarrier