Macitynet.it

Intel, disponibile l’€™SDK OpenCL per le CPU Ivy Bridge

di | 27/4/2012

Per i programmatori disponibile un kit di sviluppo per sfruttare OpenGL con i processori Intel Core di terza generazione, tecnologia chiave aperta e supportata anche da Apple.

Intel ha reso disponibile un kit di sviluppo software per i programmatori che vogliono sfruttare OpenCL, un SDK in grado di sfruttare l’architettura “Ivy Bridge”. OpenCL è una tecnologia chiave aperta supportata da Apple, sfruttata e sfruttabile in Snow Leopard e Lion. Le unità di calcolo grafico (GPU) presenti sulle schede video di ultima generazione riescono a eseguire compiti con velocità superiori al trilione di operazioni al secondo (le GPU più̀ veloci sono in grado di superare il teraflop) e possono essere sfruttate per fare molto più̀ che disegnare semplici immagini. Con la tecnologia OpenCL (Open Computing Language, standard aperto supportato – tra gli altri – da AMD, Intel e Nvidia) gli sviluppatori possono sfruttare appieno questa potenza di calcolo e utilizzarla per applicazioni esigenti come i moderni videogame e la modellazione 3D. Gli sviluppatori che sfruttano OpenCL possono ottenere miglioramenti in termini di velocità in software di ogni tipo.

Apple mettea disposizione dei programmatori ambienti di sviluppo e tool che consentono di riadattare il codice senza doverlo riscrivere completamente; dovranno soltanto ricompilare in OpenCL C (una variante del C) le parti che richiedono prestazioni maggiori. Il kit messo a disposizione di Intel è importante anche per OS X: poiché quest’ultimo si avvale di OpenCL, gli sviluppatori sono incoraggiati a sfruttarlo e utilizzarlo.

[A cura di Mauro Notarianni]