Intel lancia oggi Prescott

di |
logomacitynet696wide

Arriva oggi Prescott, il nuovo chipset di Intel capace di portare il bus fino ad 800 MHz. Gli osservatori: ‘€œE’€™ il principale evento dell’€™anno per l’€™evoluzione dei computer di fascia consumer’€

Debutta oggi sul mercato il nuovo chipset di Intel 865.

Noto anche come Prescott, l’€™865 rappresenta un prodotto molto significativo nella gamma della società  di Santa Clara e per l’€™intero mondo dei PC consumer. Introduce, infatti, anche nei computer di fascia bassa alcune delle caratteristiche di Springdale, commercializzato come 875P e destinato ai computer di fascia alta.

In particolare l’€™865 ha una velocità  deol bus processore da 400 ad 800 MHz, doppio canale di memoria per DDR DRAM da 400 MHz, supporto ATA seriale. Gli attuali chipset di fascia consumer hanno velocità  del bus da 533 MHz e supporto a memoria da 266 MHz.

Intel con il lancio di Prescott consentirà  ai produttori di PC, grazie all’€™aumento delle prestazioni, di attivare l’€™hyperthreading anche sui processori Pentium per la fascia entry level. Questa funzione dei Pentium 4, che consente di ‘€œsimulare’€ il multiprocessore permettendo al processore si svolgere diversi compiti contemporaneamente, benché disponibile da qualche tempo, veniva ‘€œspenta’€ dagli OEM per evitare cali di potenza nel calcolo. Ora grazie a Prescott dovrebbe essere possibile sfruttare l’€™hyperthreading, incrementando ulteriormente le prestazioni delle macchine.

Il chipset 865 sarà  disponibile anche in una versione denominata ‘€œg’€, con processore grafico integrato, e una chiamata ‘€œPE’€ che presenta il supporto per schede grafiche AGP 8X; attualmente la maggior parte dei desktop hanno il supporto ad AGP solo fino a 4X.

Secondo la maggior parte degli osservatori il rilascio del chipset 865 è probabilmente il principale evento dell’€™anno per Intel e quello destinato ad influenzare in maniera più radicale l’€™evoluzione del mondo PC per i prossimi mesi.