Intel, prime informazioni tecniche su Penryn

di |
logomacitynet696wide

Intel al Developer Forum di Pechino presenta i primi dati tecnici dei processori Penry. Velocità  fino a 3.33 GHz e 12 MB di cache. Ma nel corso dell’anno da Santa Clara scaturirà  una vera e propria pioggia di novità .

15% nel trattamento delle immagini 25% per quanto riguarda il 3D, 40% per il gioco e sempre 40% per la codifica del video. Questi l’€™incremento di prestazioni che i processori Penryn dovrebbero presentare rispetto agli attuali chip della serie Core 2 Duo.

A fornire questi dati, i primi disponibili, è stata la stessa Intel nel corso della mattinata di oggi a Pechino.

Intel ha anche dato alcuni riferimenti tecnici suoi nuovi processori Penryn descrivendo un prodotto da 3,33 Ghz con front side bus da 1333 Mhz e 12 MB di cache di secondo livello basato su quattro nuclei di calcolo. Le informazioni riguarderebbero, anche se Intel non l’€™ha detto esplicitamente, di un processore per desktop ad alte prestazioni, destinato al mercato degli hard core gamers.

Intel ha anche annunciato di avere in serbo uno Xeon simile a quelli usati oggi da Apple sempre basato su Penryn. Anche in questo caso i nuclei sarebbero quattro con front side bus fino a 1600 Mhz.

Intel ha poi illustrato diverse nuove tecnologie, tra cui un’€™architettura programmabile, nome in codice Larrabee, per computer ad alte prestazioni destinate ad analisti finanziarie, scopi scientifici e di ricerca, indagini geologiche. Sono poi stati presentati Tolpai, una famiglia di prodotti System on a chip per il mercato dell’€™impresa, e Caneland, nuovi processori multinucleo per il mercato dei server blade che arriveranno sul mercato con il nome commerciale di Xeon 7300.

In arrivo ci sono anche processori per il mercato dell’€™elettronica di consumo (non una vera e propria novità , ma Intel promette processori di nuova generazione) e una nuova versione della piattaforma per il multimedia Viiv che avrà  un front side bus da 1333 Mhz, supporto alla memoria DDR3, PCI Express 2.0 ed Intel Turbo Memory. In arrivo anche Skulltrail, un nuovo prodotto destinato al mercato degli appassionati del gioco.