Intel rilascia due nuovi chip a bassissimo consumo

di |
logomacitynet696wide

Intel rilascia due nuovi processori della serie Merom. Velocità  tra 1,06 e 1,2 Ghz, consumi ultraridotti ma due nuclei di calcolo. Finiranno in computer ultraportatili. Anche con Mac Os?

Intel ha presentato nei giorni scorsi due nuovi processori a basso consumo destinati al mercato dei computer ultraportatili. Si tratta dell’€™U7500 e U7600; il primo è un chip da 1,06 Ghz, il secondo gira a 1,2 Ghz.

I processori appartengono alla classe Merom, gli stessi che vengono usati dai Mac portatili e di fascia consumer. Hanno quindi un doppio nucleo. La cache di secondo livello è di 2MB, il front side bus è di 533 Mhz. Il principale vantaggio è nei consumi. Il Thermal Design Power (TDP nel gergo di Intel) è di appena 10 watt, meno di un terzo rispetto a quello che caratterizza i Core 2 Duo tradizionali che hanno un TDP di 34 watt.

I processori sono adatti a macchine ultraleggeri, con schermi di dimensioni ridotte e che puntano ad offrire il miglior rapporto possibile tra consumi e prestazioni. Tra i prodotti che fanno uso di questo tipo di chip ci sono i Tablet, ad esempiop

Ricordiamo che tra le voci più ricorrenti degli ultimi mesi c’€™è quella del mini-MacBook, un portatile ultraleggere, magari dotato di memorie allo stato solido. Per questo tipo di macchina l’€™U7500 e l’€™U7600 sembrano essere i processori ideali.