Intel, verso un nuovo Xscale

di |
logomacitynet696wide

Intel annuncia: entro il 2006 un nuovo processore Xscale. Sarà  di cinque volte più potente di quelli attuali ma con lo stesso consumo.

Nuova serie di processori Xscale entro il 2006. Il lancio di chip più potenti di quelli attuali destinati al mercato dei dispositivi da tasca giunge dalla stessa casa di Santa Clara. Cenni al chip sono stati fatti nel corso del recente Intel Developer Forum durante il quale si è parlato in maniera approfondita dei problemi connessi al risparmio d’€™energia connessi all’€™incremento della potenza dei processori.

I nuovi Xscale, nome in codice Monahans, dovrebbero rispondere proprio a questa esigenza, fornendo ad Intel le basi per mantenere la promessa di far girare un sistema operativo completo, del tipo di quelli impiegati da macchine desktop e laptop, su un computer da tasca.

Al momento le specifiche di Monahans non sono state rese note. Intel ha però fatto sapere che l’€™obbiettivo è quello di creare un chip cinque volte più potente di quelli attuali ma con consumi paragonabili.

Ricordiamo che i processori Xscale, basati su un nucleo ARM, vengono utilizzati da vari dispositivi, tra cui i Palm, computer PocketPC e diversi tipi di cellulari intelligenti.