Internet con GPRS e GSM Wind “Libero Mobile No Limit”: consigli ed esperienze

di |
logomacitynet696wide

Libero Mobile No Limit è la promozione di Wind partita il 5 maggio e disponibile fino 31 agosto 2003 , riservata a tutti clienti mobili Wind, con prepagato o abbonamento. che permette con un costo di 15 *uro (Iva Compresa), di navigare, gratis e senza limiti, in Internet per un mese.
Come funziona? Quali accorgimenti utilizzare con Mac e Palmari? Cosa ne pensano i nostri lettori?

La convenienza dell’offerta forfait per i collegamenti nazionali
Con le normali condizioni di abbonamento GPRS di Wind viene conteggiato il traffico in KB scambiati, indipendentemente dalla durata della connessione.
Il costo di connessione Internet è: 0,6 eurocent/KB (iva incl.) sia per abbonamento che per prepagato. All’estero il costo della connessione è di 1,5 eurocent per Kbyte (iva inclusa) .

Ma durante l’estate, quando gli utenti si muovono per il weekend o sono più nomadi per lavoro o per svago i provider telefonici lanciano delle offerte per la navigazione web molto interessanti con navigazione libera e tariffa a forfait.

Quest’anno anche Wind si è messa a far concorrenza agli altri provider con un’offerta che permette a 15 Euro e a precise condizioni di navigare sul web senza limiti.

Ecco i dettagli:
La promozione comprende tutto il traffico Internet sviluppato mediante connessione GPRS (punto di accesso internet.wind ) e GSM (per i clienti con account inwind , il numero di accesso dal cellulare è 4488).

Innanzitutto attenzione alla data di partenza: l’offerta e’ valida per tutto il mese solare della data in cui viene attivata: in pratica se si attiva il 30 maggio spenderete 15 Euro per 2 giorni di collegamento mentre se l’attiverete il primo Giugno spenderete 15 Euro per un mese intero,

Inoltre l’€™offerta viene automaticamente rinnovata per il mese solare successivo, salvo specifica richiesta di disattivazione al 155: se volete usarla per un solo mese è bene ricordarsi di disattivarla prima del periodo di scadenza.

Come si attiva?
Le modalità  sono molteplici:
Per attivare la promozione si invia un SMS al 4555 con testo ” internet si ” (il costo dell’sms dipende dal proprio piano tariffario), oppure si visita la sezione “InfoServizi” sul portale wap Libero (il costo è di 12,40 Eurocent/minuto).

La promozione comprende il traffico sviluppato mediante connessione GPRS e GSM (per i clienti Wind che hanno una casella e-mail “inwind” – numero di accesso 4488).

àˆ escluso il traffico GPRS Internet originato dall’estero, il traffico wap e il traffico Internet in modalità  GSM effettuato mediante un numero diverso dal 4488 (numero di POP geografico). Non possono accedere all’offerta i clienti Wind business e microbusiness. Il cliente riceverà  un SMS che conferma l’avvenuta attivazione della promozione.

A seguito dell’attivazione, se il cliente usa un prepagato gli sarà  addebitato il costo di attivazione pari a 15 euro che sarà  scalato dal credito residuo della SIM.
Per i clienti prepagati se nel corso del mese la carta prepagata raggiunge credito zero, viene bloccato il traffico uscente, incluso quello per navigare in Internet.

Il cliente sarà  riabilitato solo quando, ricaricando la carta (operazione di ricarica o autoricarica con Pieno Wind), il credito residuo sarà  pari almeno ad 1 euro (esclusi eventuali addebiti da estinguere).

Se il cliente è postpagato, sul conto telefonico sarà  addebitato un importo corrispondente ai giorni di effettivo utilizzo della promozione. Alla fine del mese solare in cui è stata attivata la promozione, il cliente può decidere di disattivarla chiamando il 155 e parlando con un operatore.

Se il cliente non la disattiva, la promozione resta valida per il mese solare successivo.
I servizi Wind sono disponibili con cellulari Dual Band.

Come si attiva il GPRS con Wind?
Se siete cliente Wind e possiedete un telefonino GPRS, potete abilitare la vostra SIM Card al servizio GPRS mediante uno dei seguenti canali:

– Da Web, cliccando su Attivazione GPRS
http://windeureka.libero.it/windwap/attivagprs.html
e inserendo il proprio numero nell’apposito spazio

– chiamando il 155 e parlando con un operatore

– recandosi presso uno dei rivenditori Wind

Se già  avete attivato il GPRS per l’Italia, il servizio è automaticamente disponibile nei paesi in cui Wind ha accordi di Roaming GPRS.

Attenzione però, come abbiamo visto sopra all’estero non è valida la tariffazione a forfait!

Nei prossimi giorni discuteremo di tutte le varie possibilità  di collegamento con Wind con cellulari Sony Ericsson e Siemens, (e speriamo anche Nokia). sia con Mac che Palm OS.

Se i lettori vogliono farci conoscere la loro esperienza siamo a disposizione attraverso le pagine del nostro Forum dedicate a  cellulari e telefonia